Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, attacco a gasdotto nel Delta del Niger
20/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

Ignoti hanno fatto saltare il gasdotto di proprietà Eni nel Delta del Niger in Nigeria, nello stato Bayelsa, secondo quanto riferiscono alcuni testimoni residenti nella zona. L'attacco è stato confermato da un portavoce della compagnia italiana e ha un impatto approssimativamente sulla produzione di 1.000 bep/giorno in quota Eni.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]