Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, altro oil&gas in Norvegia
18/01/2017 - Pubblicato in news internazionali

Nuova scoperta di olio e gas per Eni nel mare di Norvegia, nelle licenze PL128/128D, attraverso il pozzo 6608/10-17S. Statoil è operatore con il 63,95% assieme a Petoro che detiene il 24,55%, e Eni che detiene l'11,5%. In Borsa il titolo Eni è salito dello 0,45% a 15,47 euro. La stima preliminare di olio è compresa tra 70 e 200 milioni di barili con un ulteriore potenziale addizionale da testare. Il pozzo verrà abbandonato al termine di una estesa campagna di acquisizione dati e di campionamento di flu

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]

Il rischio geopolitico sale, ma il petrolio non corre

Nonostante la costante crescita del rischio geopolitico, il prezzo del barile resta stabile.
[leggi tutto…]

Assomet alla Camera: colmare gap di costo gas per l'industria

Migliorare la regolazione dei transiti gas tra Paesi eliminando le penalizzazioni per l'Italia dovute all'effetto "pancaking" delle tariffe di trasporto; allineare i costi del gas per l'industria italiana a quelli del Nord Europa
[leggi tutto…]