Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni si aggiudica due nuovi blocchi nell’offshore di Cipro
23/12/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Ieri il gruppo guidato da Claudio Descalzi ha annunciato di essersi aggiudicato due blocchi esplorativi nell’offshore di Cipro, a valle di un’asta internazionale (3° licensing round) su tre blocchi e che ha visto scendere in campo, oltre a Eni, tutti i principali colossi dell’energia. A ufficializzare l’assegnazione è stato il ministero per l’energia cipriota dopo l’ok del Consiglio dei ministri. Il Cane a sei zampe, che è entrato nel paese nel 2013 e detiene già i blocchi esplorativi offshore 2,3 e 9 con il ruolo di operatore, acquisirà ora anche il 100% del blocco 8, mentre nel blocco 6 sarà operatore con il 50% in “condominio” con i francesi di Total, ai quali fa capo il restante 50 per cento.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Celestina Dominelli (pag. 31)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, accordo con Rina sull'idrogeno

Snam e Rina, primario player globale attivo nel campo dei servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per avviare una collaborazione nel settore dell'idrogeno
[leggi tutto…]

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]