Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, in 6 mesi al top in Kashagan
21/09/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Nonostante i problemi e il recente rapimento in Libia, la produzione di gas continua. A dirlo Descalzi, Ad di Eni. Ben diversa invece la situazione in Kashagan, il mega giacimento di petrolio e gas in Kazakhstan dove la produzione del giacimento partirà a ottobre. Inizialmente la produzione sarà di 75 mila barili al giorno e poi ci si aspetta che nei 4-6-8 mesi successivi aumenti fino a diventare massima, ossia 370 mila barili al giorno secondo le previsioni dell’Ad di Eni. Si è detto invece non interessato al Turkish Stream, il nuovo gasdotto sottomarino per il trasporto di gas naturale che collegherà Russia e Turchia ed ha affermato che “Eni non è una società che fa trasporto di gas e che non si fanno investimenti di quel tipo”.

Fonte: MF – Francesca Gerosa (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas: a novembre frenano le centrali, industria ancora in caduta

Consumi di gas italiani in calo a novembre per una flessione a doppia cifra del termoelettrico, la prima riduzione da nove mesi in questo settore di consumo, e un nuovo forte calo dell'industria che hanno compensato la ripresa della domanda per risca
[leggi tutto…]

Il gas russo apre la via per la Cina: l’Europa non è più l’unico mercato

Per la prima volta un gasdotto russo punta in direzione opposta all’Europa
[leggi tutto…]

Il Qatar scopre nuove riserve di gas e accelera con il Gnl

Il Qatar scopre nuove risorse di gas nel giacimento più ricco del mondo e rilancia ancora nella corsa per dominare il mercato globale di Gnl:
[leggi tutto…]