Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas
04/08/2019 - Pubblicato in news internazionali

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo. Ma è suonato un campanello d’allarme: lo si è visto man mano che le società hanno consegnato al mercato i conti semestrali, con un vistoso calo degli utili che ha colpito tutto il settore. Con due differenze significative rispetto a tre anni fa: la prima industriale, la seconda geopolitica. Questa volta a far rallentare i profitti è stato il tracollo del prezzo del gas naturale, come ha riportato il gruppo Total in una nota sulla semestrale. Il prezzo del gas è sceso perché nell’applicazione rigorosa della legge della domanda e dell’offerta, in questo momento c’è abbondanza di materia prima. La domanda di gas è calata in Asia, dove le principali economie hanno dato segni di rallentamento e gli investimenti in campo energetico sono stati spostati sulle rinnovabili. Così molte forniture sono state dirottate nuovamente sul mercato europeo. Lo stesso vale anche per il petrolio: shale gas e oil gas hanno avuto un impatto economico e politico. Il petrolio ha permesso alle compagnie americane di subire meno contraccolpi in bilancio negli ultimi mesi, mentre il gas ha consentito all’amministrazione Trump di esercitare maggiori pressioni sull’Europa.

La Repubblica – Luca Pagni (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dalla siderurgia ai componenti auto, Gualtieri al lavoro sui settori cui destinare i fondi del Green New Deal

Dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici, a partire dalle scuole, da finanziare anche con l’emissione di green bond, a sostegno alla riconversione della componentistica auto verso la mobilità sostenibile, dal piano naziona
[leggi tutto…]

Snam perfeziona l’acquisto di Olt

Snam finalizza l’acquisizione del 49% di Olt
[leggi tutto…]

Gas Intensive, iniziativa Di Maio penalizza i consumatori

Bene l'iniziativa del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli contro gli aumenti delle tariffe di uscita dalla rete gas della Germania
[leggi tutto…]