Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas
04/08/2019 - Pubblicato in news internazionali

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo. Ma è suonato un campanello d’allarme: lo si è visto man mano che le società hanno consegnato al mercato i conti semestrali, con un vistoso calo degli utili che ha colpito tutto il settore. Con due differenze significative rispetto a tre anni fa: la prima industriale, la seconda geopolitica. Questa volta a far rallentare i profitti è stato il tracollo del prezzo del gas naturale, come ha riportato il gruppo Total in una nota sulla semestrale. Il prezzo del gas è sceso perché nell’applicazione rigorosa della legge della domanda e dell’offerta, in questo momento c’è abbondanza di materia prima. La domanda di gas è calata in Asia, dove le principali economie hanno dato segni di rallentamento e gli investimenti in campo energetico sono stati spostati sulle rinnovabili. Così molte forniture sono state dirottate nuovamente sul mercato europeo. Lo stesso vale anche per il petrolio: shale gas e oil gas hanno avuto un impatto economico e politico. Il petrolio ha permesso alle compagnie americane di subire meno contraccolpi in bilancio negli ultimi mesi, mentre il gas ha consentito all’amministrazione Trump di esercitare maggiori pressioni sull’Europa.

La Repubblica – Luca Pagni (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]