Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia efficiente, Snam rileva Tep
31/05/2018 - Pubblicato in news nazionali

Snam ha perfezionato, dopo il via libera dell’Antitrust, l’acquisizione di una quota di controllo, pari all’82% del capitale, di Tep, una delle principali aziende italiane attive nel settore dell’efficienza energetica. Il valore dell’operazione è di circa 21 milioni di euro. L’operazione, annunciata in febbraio, rientra nei piani strategici di Snam volti a favorire la decarbonizzazione e un migliore utilizzo dell’energia nei territori in cui opera. L’obiettivo è accelerare il processo di crescita di Tep, con il supporto del management della società, agevolando il trasferimento di competenze e tecnologie di efficienza energetica dalla grande industria alle piccole e medie imprese e agli enti locali. Tep è una delle maggiori Esco (Energy service company) italiane, con oltre 200 clienti rtra primarie aziende nazionali e internazionali, 950 mila titoli di efficienze e un ebitda 2017 pari a circa 6 milioni. La missione della società, che non si occupa né si occuperà di produzione e vendita di energia elettrica e gas, è rendere più competitivi i propri clienti attraverso la diminuzione della spesa energetica, grazie all’ottimizzazione delle quantità utilizzate. Alverà ha dichiarato: ‘L’acquisizione di Tep ha un valore strategico ed è coerente con la nostra visione al 2030 che prevede per Snam un ruolo da leader nella promozione di un sistema energetico più sostenibile ed efficiente’.

Fonte: ItaliaOggi – red. (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]

Francia, gli oneri sulle bollette crescono dell’11%

Gli oneri per il “servizio pubblico energia” che gravano sulle bollette elettricità e gas dei consumatori francesi ammonteranno nel 2020 a 7.916 milioni di euro (+11% in più rispetto al 2018). E' quanto risulta dal calcolo p
[leggi tutto…]

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]