Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia quanto mi costi
15/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

Polemica tra fautori delle fonti fossili e fautori delle energie green. Uno scambio di accuse tra due lobby per accaparrarsi aiuti pubblici o esenzioni fiscali. Nomisma Energia ha svolto un’analisi per Confindustria Energia. Il primo risultato è quello quantitativo: nel 2015 i sussidi alle fonti fossili sono stati pari a 6,7 miliardi di euro, contro incentivi alle fonti rinnovabili pari a 12,6 miliardi. Poi la differenza qualitativa: un sussidio è uno strumento di politica economica che si concretizza in riduzioni di tasse mirate ad alcune categorie sociali, imprese o settori che lo stato ritiene svantaggiati meritevoli di sostegno; un incentivo va al produttore perché si ritiene che la sua attività rafforzi il sistema produttivo. Le logiche del mercato sembrano lontane dall0intero settore dell’energia e a farne le spese sono sempre i consumatori.

Fonte: Corriere della Sera Economia - Stafeno Agnoli (pag. 32)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]