Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia e ambiente non più separati in casa
07/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

Sono iniziate le consultazione del ministro dello sviluppo economico Calenda per la definizione della SEN. L’obiettivo è quello di delineare l’evoluzione del sistema energetico in un periodo di profonda e rapida trasformazione dell’offerta, dei mercati e della tecnologia. Per semplificare, l’obiettivo è il seguente: garantire ai cittadini e imprese consumi decrescenti, prezzi competitivi e benefici sul piano ambientale. L’accordo di Parigi sui cambiamenti impegna gli stati nell’attuare e rispondere a diritti e aspettative di tutti i cittadini in materia di tutela della salute pubblica e qualità dell’aria. Quindi risulta necessario che le politiche energetiche si misurassero in termini di impatto sull’ambiente. Forse si può superare l’idea della SEN e passare alla SEAN, Strategia Energetico Ambientale Nazionale.

Fonte: Il Sole 24Ore – Giovanni Valotti (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]