Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia e ambiente non più separati in casa
07/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

Sono iniziate le consultazione del ministro dello sviluppo economico Calenda per la definizione della SEN. L’obiettivo è quello di delineare l’evoluzione del sistema energetico in un periodo di profonda e rapida trasformazione dell’offerta, dei mercati e della tecnologia. Per semplificare, l’obiettivo è il seguente: garantire ai cittadini e imprese consumi decrescenti, prezzi competitivi e benefici sul piano ambientale. L’accordo di Parigi sui cambiamenti impegna gli stati nell’attuare e rispondere a diritti e aspettative di tutti i cittadini in materia di tutela della salute pubblica e qualità dell’aria. Quindi risulta necessario che le politiche energetiche si misurassero in termini di impatto sull’ambiente. Forse si può superare l’idea della SEN e passare alla SEAN, Strategia Energetico Ambientale Nazionale.

Fonte: Il Sole 24Ore – Giovanni Valotti (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]

La Cina respinge carichi di Gnl e manda a picco i prezzi del gas

Forza maggiore. È questa la nuova nemesi che dalla Cina si è abbattuta sul settore del gas, già messo alla prova da climate change, guerre commerciali ed eccessi produttivi.
[leggi tutto…]