Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia, alleanza tra russi e cinesi Cefc in Rosneft
09/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

Con un assegno da 9,1 miliardi di dollari la conglomerata cinese Cefc Energy compra il 14,16% del colosso petrolifero russo Rosneft da un consorzio formato da Glencore e dal fondo sovrano del Qatar. A seguito dell’acquisto di Cefc, colosso privato tra le prime 10 aziende cinesi, Intesa che aveva finanziato i vecchi azionisti rientrerà integralmente del suo prestito da 5,2 miliardi di euro. L’ad di Rosneft Igor Sechin ha dichiarato che “a seguito dell’operazione abbiamo concordato una partecipazione ad alcuni progetti in Siberia orientale, come soci di minoranza di Rosneft”.

Fonte: La Repubblica – Red. (pag. 29)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]

Ruolo del gas cruciale per ridurre lo spread di prezzo con l’Europa

La transizione verso un’economia a ridotte emissioni è un’opportunità enorme per l’Italia a patto che il governo valorizzi il primato nazionale nell’uso del gas
[leggi tutto…]

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]