Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Enel, siglato accordo di tax equity in America
18/08/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Enel ha raggiunto un accordi di tax equity da circa 340 mln negli Stati Uniti avente come oggetto il parco eolico Red dirt situato in Oklahoma. L’accodo, siglato da Enel green power north America con Mitsubishi Ufj Financial Group e Allianz renewablea Energy partners of America, consentirà agli investitori una percentuale dei benefici fiscali dell’impianto Red dirt.

Fonte: Italia Oggi, Imposte e tasse – Michele Damiani (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]