Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Efficienza, in arrivo le nuove norme sui certificati bianchi
12/01/2017 - Pubblicato in news nazionali

In arrivo con un decreto a doppia firma dei ministri Carlo Calenda (Sviluppo Economico) e Gian Luca Galletti (Ambiente) le nuove norme sull’efficienza energetica dei certificati bianchi. Il testo del decreto in attesa di essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, prima di Natale è stato chiuso nella sua forma definitiva con il consenso delle Regioni. Nel testo si legge che entro il 2020 l’Italia deve risparmiare ogni anno 20 megatep di energia primaria: secondo la strategia energetica nazionale ogni anno bisogna risparmiare infatti l’energia equivalente a quella di 20 milioni di tonnellate di petrolio. Secondo il decreto, di questo risparmio l’energia di almeno 7 megatep di energia primaria (equivalenti a milioni di tonnellate di petrolio), deve venire dai cosiddetti certificati bianchi. Sono tenuti ad adottare il meccanismo di efficienza energetica i distributori di corrente e di gas  che hanno più di 50 mila clienti allacciati. Gli obiettivi di efficienza energetica negli usi finali da raggiungere sono 7,14 milioni di tonnellate equivalenti petrolio per quest’anno, nel 2018 altri 8,32 milioni, 9,71 milioni nel 2019, infine 11,19 milioni di Tep nel 2020.

Fonte: Il Sole 24Ore – Jacopo Giliberto (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]