Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Edison chiude l’arbitrato con Eni sul gas libico
28/11/2015 - Pubblicato in news nazionali

Edison, nell’ambito del secondo ciclo di arbitrati sui contratti gas a lungo termine, si è aggiudicata un lodo con Eni del valore di un miliardo di Euro, con un previsto impatto positivo di 850 milioni di Euro sul bilancio della società controllata da Edf. Il maxiarbitrato internazionale notificato ieri dall’International Chamber of Commerce riguarda la fornitura di gas libico di Eni ad Edison da quattro miliardi di metri cubi l’anno. Ora Edison potrà chiudere l’anno in utile dopo un periodo di rosso durato nove mesi. In sede arbitrale Edison ha ottenuto il riconoscimento di due principi, ossia che in fase di revisione del presso, sia in sede contrattuale che arbitrale, il compratore ha sempre diritto ad un margine e che, nella determinazione del giusto prezzo, occorre fare riferimento ai prezzi di mercato del richiedente ed ai segmenti nei quali opera e non già ai prezzi generali.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Cheo Condina (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dalla siderurgia ai componenti auto, Gualtieri al lavoro sui settori cui destinare i fondi del Green New Deal

Dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici, a partire dalle scuole, da finanziare anche con l’emissione di green bond, a sostegno alla riconversione della componentistica auto verso la mobilità sostenibile, dal piano naziona
[leggi tutto…]

Snam perfeziona l’acquisto di Olt

Snam finalizza l’acquisizione del 49% di Olt
[leggi tutto…]

Gas Intensive, iniziativa Di Maio penalizza i consumatori

Bene l'iniziativa del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli contro gli aumenti delle tariffe di uscita dalla rete gas della Germania
[leggi tutto…]