Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ecco i dettagli della maxi truffa ai danni di Snam Rete Gas
17/02/2016 - Pubblicato in news nazionali

Ieri infatti il nucleo tributario della Guardia di Finanza di Milano ha eseguito un sequestro per 181 milioni di euro nei confronti del finanziere Roberto Giuli, ritenuto dalla procura milanese a capo della galassia societaria "Energy Trading International", indagato per una serie di truffe da centinaia di milioni ai danni di Snam Rete Gas. Il modus operandi ricostruito dagli inquirenti, secondo l'accusa, è che il finanziere acquistasse gas da Snam con una società, non lo pagasse, poi facesse fallire la vecchia azienda e ne costituisse un'altra, sempre riferibile secondo l'accusa a lui. Per poi acquistare altro gas, sempre con lo stesso meccanismo. Sono diverse e con nomi diversi le società fallite ritenute riferibili al finanziere.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]