Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il destino incerto del mega giacimento sempre più conteso
06/02/2017 - Pubblicato in news internazionali

Il giudice John Tosho della Alta Corte federale di Abuja, in Nigeria, ha stabilito che il controllo del giacimento Opl 245 deve essere trasferito al governo mentre continuano le inchieste per l’accordo che nel 2011 ha concesso a Shell e ad Eni lo sfruttamento del giacimento che ora è al centro di una inchiesta internazionale per corruzione. Tra gli indagati l’ex Ad di Eni Scaroni e l’attuale capo azienda Descalzi. La decisione potrebbe fare svanire i diritti di Eni sul giacimento Opl245.

Fonte: Il Fatto Quotidiano – red. (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]

La Cina respinge carichi di Gnl e manda a picco i prezzi del gas

Forza maggiore. È questa la nuova nemesi che dalla Cina si è abbattuta sul settore del gas, già messo alla prova da climate change, guerre commerciali ed eccessi produttivi.
[leggi tutto…]