Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi con Gse per sviluppo sostenibile
07/06/2017 - Pubblicato in news nazionali

Valorizzare il territorio italiano rilanciando occupazione ed economia, nel segno della sostenibilità ambientale a partire dal Mezzogiorno. Questo lo scopo del memorandum of under standing sottoscritto ieri dall’ad di Eni Claudio Descalzi e dal presidente del Gse Francesco Sperandini. L’accordo siglato dalle due società riguarda principalmente la produzione di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. Il Gse si impegna a fornire il Know-Kow acquisito nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica per effettuare l’analisi dei vantaggi ambientali e socio-economico del Progetto Italia che Eni sta realizzando per rilanciare le aree industriali dismesse del Paese, in particolare del Mezzogiorno.

Fonte: MF – red. (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dal carbone al gas, Enel accelera la riconversione

La richiesta era stata presentata a gennaio e ora Enel ha avuto il via libera dal Ministero dello Sviluppo Economico per chiudere in anticipo, già a partire da gennaio prossimo, il gruppo 2 della centrale a carbone Federico II di Brindisi.
[leggi tutto…]

Idrogeno, consultazione sulla Strategia UE

La Commissione europea ha avviato una consultazione in vista dell'adozione della Strategia sull'idrogeno entro la metà dell'anno
[leggi tutto…]

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]