Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi (Eni): possibile ipo per il retail gas
25/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Quotare piuttosto che vendere. Il gruppo Eni non ha intenzione di cedere il ramo retail Gas & Power, puntando invece a un collocamento in borsa nei prossimi due anni. Ad annunciarlo è stato ieri l’amministratore delegato Claudio Descalzi in occasione della visita del premier Poalo Gentiloni alla bioraffineria di Porto Marghera. Il topo manager si è poi concentrato sugli investimenti futuri che coinvolgeranno il gruppo Eni. Dal gruppo hanno spiegato che l’obiettivo è dare nuova vita ad asset esistenti in ottica low carbon e favorire una maggiore efficienza energetica, senza ridurre gli organi ma investendo nelle tecnologie e nelle competenze  e perseguendo una strategia in controtendenza rispetto al resto del settore, che ha tagliato progetti e disperso capitali.

Fonte: MF – Nicola Caroselli (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]