Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi (Eni): l’Italia deve attirare più investimenti
27/01/2018 - Pubblicato in news nazionali

«L’Italia ha grandi potenzialità. E l’appuntamento elettorale di inizio marzo non mi preoccupa. Le cose importanti sono la stabilità e la progressione nelle riforme, che devono facilitare l’apparato burocratico affinché il nostro Paese sia ancora più interessante dal punto di vista degli investimenti». L’iniezione di fiducia e di ottimismo arriva da Claudio Descalzi, amministratore delegato, presente al Forum di Davos. Spiega che il 2018 sarà un anno positivo per Eni, proprio perchè entreranno nuove produzioni grazie a molti campi petroliferi che sono stati impiantati.

Fonte: MF – Andrea Cabrini (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]

La nuova strategia dell’Eni: ora più Medio Oriente

Eni si ritrova insediata a pieno titolo negli Emirati (ad Abu Dhabi e a Sharja), in Bahrain e in Oman
[leggi tutto…]

Tap, chiuso project financing da 3,9 mld €

Tap ha completato un project financing da 3,9 miliardi di euro, erogato da un gruppo di 17 banche commerciali insieme alla Banca europea per gli investimenti e alla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo
[leggi tutto…]