Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Crisi climatica, un allarme insufficiente
16/03/2019 - Pubblicato in news internazionali

Il Climate Change Performance Index (CCPI), un indicatore messo a punto congiuntamente da Germanwatch, NewClimate Institute e Climate Action Network, consente di valutare le politiche energetico-climatiche dei singoli paesi, avendo come riferimento i risultati che questi intendono realizzare nel 2030 per le emissioni di gas serra, le energie rinnovabili e i consumi energetici. Il CCPI verifica se la traiettoria di decarbonizzazione definita da questi obiettivi è coerente con gli impegni assunti sottoscrivendo nel 2015 l'Accordo di Parigi: contenere sotto due gradi l'incremento della temperatura globale. Le valutazioni per gli Stati membri dell'Unione europea, contenute nell'edizione 2019 del CCPI, non sono molto rassicuranti per un continente che si considera vessillifero del contrasto al cambiamento climatico. Il rating complessivo di Francia, Germania, Italia è appena sopra il “basso”, che è il voto assegnato alla Spagna. Per rispettare la traiettoria che centra l'obiettivo “well below 2 °C”, nel 2030 Francia, Germania e Italia dovrebbero coprire i consumi finali di energia con una quota di rinnovabili di poco superiore al 50%. Invece, nelle proposte di Piano Nazionale Energia e Clima, presentate a Bruxelles, l'obiettivo è il 34% per la Francia, 30% per gli altri due.

Fonte: Staffetta Quotidiana ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]