Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Costo energia imprese: elettricità in calo, gas in aumento
25/01/2017 - Pubblicato in news nazionali

Continuano ad aumentare i costi di fornitura del gas, calano quelli dell'elettricità. È quanto emerge dalla consueta statistica di Confcommercio sui costi dell'energia per le imprese. L'Indice Costo Energia Terziario – Elettricità (ICET-E), che misura l'andamento della spesa per la fornitura di energia elettrica sostenuta in regime di maggior tutela dai profili tipo di imprese del settore dei servizi, segna per il I trimestre 2017 un calo del 2% rispetto al trimestre precedente. Il calo è dovuto da un riequilibrio dei prezzi per l'approvvigionamento dei servizi per il dispacciamento di energia elettrica a seguito degli anomali rialzi verificatisi nel III° trimestre del 2016 e dal calo degli oneri di sistema in ragione di previsioni di una loro significativa riduzione. Di segno opposto, la voce collegata alla spesa materia prima che nel I trimestre 2017 cresce di un +7% sulla base delle stime dei prezzi all'ingrosso effettuate dall'Autorità per l'energia. Rispetto al primo trimestre 2016 si ha un calo del 4,9%. Si conferma la bassa incidenza del costo dell'energia all'ingrosso sul totale della spesa (Iva inclusa) ma, complessivamente, il peso delle componenti fiscali e parafiscali (oneri, accisa ed imposta sul valore aggiunto) rimane elevato attestandosi su un valore del 56%. Positive le previsioni di riduzione degli oneri di sistema per il 2017. Per quanto riguarda le spese relative all'acquisto di gas (ICET-G), nel primo trimestre 2017 l'Indice ICET-G registra un preoccupante aumento pari a +8% rispetto al trimestre precedente. Terzo aumento consecutivo che annulla il positivo calo registrato tra il primo e il secondo trimestre del 2016 e che, anche per effetto delle condizioni climatiche, rischia di generare ripercussioni anche sul mercato all'ingrosso dell'energia elettrica.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]