Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Consumi gas in calo a febbraio nonostante il giorno in più
02/03/2016 - Pubblicato in news nazionali

Temperature più alte della media per la stagione e una ripresa dalla produzione idroelettrica sono i principali fattori alla base del calo dei consumi di gas in febbraio a dispetto del giorno lavorativo in più. E' quanto emerge dal servizio mensile su domanda e offerta gas della Staffetta Quotidiana. In febbraio una decisa flessione dei consumi civili insieme a una certa ripresa dalla produzione idroelettrica hanno riportato il segno meno nel dato mensile sulla domanda gas nazionale, dopo quattro rialzi consecutivi. Debole la domanda industriale a 1.150,2 mln mc, in aumento dello 0,5% sul 2015 (-3,1% a parità di calendario) e invariato sul 2014 (-3,6% a parità di giorni).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]

La nuova strategia dell’Eni: ora più Medio Oriente

Eni si ritrova insediata a pieno titolo negli Emirati (ad Abu Dhabi e a Sharja), in Bahrain e in Oman
[leggi tutto…]

Tap, chiuso project financing da 3,9 mld €

Tap ha completato un project financing da 3,9 miliardi di euro, erogato da un gruppo di 17 banche commerciali insieme alla Banca europea per gli investimenti e alla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo
[leggi tutto…]