Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa CO2, Exxon respinge le richieste degli investitori
14/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

Cosa avverrà alle compagnie petrolifere se il governo americano attuerà misure per limitare le emissioni di gas serra in accordo con i risultati della conferenza di Parigi? È la domanda che un gruppo di investitori ha posto a Exxon e alle altre otto maggiori compagnie petrolifere americane. Il fondo pensioni dello Stato della Californi Calpers, non nuovo a queste iniziative, e altri azionisti hanno avanzato la richiesta a Exxon di pubblicare annualmente un rapporto sull'impatto finanziario che le nuove misure di salvaguardia dell'ambiente possono avere. La compagnia, però, respinge la proposta e dichiara che tale valutazione viene già fatta e che le sue riserve di idrocarburi saranno indispensabili per soddisfare la crescente domanda globale di energia.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]