Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa CO2, Exxon respinge le richieste degli investitori
14/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

Cosa avverrà alle compagnie petrolifere se il governo americano attuerà misure per limitare le emissioni di gas serra in accordo con i risultati della conferenza di Parigi? È la domanda che un gruppo di investitori ha posto a Exxon e alle altre otto maggiori compagnie petrolifere americane. Il fondo pensioni dello Stato della Californi Calpers, non nuovo a queste iniziative, e altri azionisti hanno avanzato la richiesta a Exxon di pubblicare annualmente un rapporto sull'impatto finanziario che le nuove misure di salvaguardia dell'ambiente possono avere. La compagnia, però, respinge la proposta e dichiara che tale valutazione viene già fatta e che le sue riserve di idrocarburi saranno indispensabili per soddisfare la crescente domanda globale di energia.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]