Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante
18/07/2019 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti. Defa ha infatti annunciato di aver ricevuto proposte da tre consorzi: una joint-venture tra la cinese China Petroleum Pipeline Engineering e le greche Aktor e Metron; un raggruppamento tra Samsung C&T, Posco E&C, Mitsui Osk Lines e Osaka Gas; e un consorzio europeo tra Snam, il Tso spagnolo Enagas, le greche Damco Energy (gruppo Copelouzos) e Terna e l’armatore internazionale GasLog (che già partecipa alla realizzazione di una Fsru al largo di Alessandropoli). Le offerte vincolanti sono ora attese entro il prossimo 6 settembre. Il progetto Fsru di Cipro, che dovrebbe essere completato entro il 2021, ha ottenuto un finanziamento di 101,2 milioni di euro dal programma comunitario Connecting europe facility (Cef), a fronte di un costo complessivo di 253 mln €.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]