Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La cinese Cefc vuole una quota Rosneft
19/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Cefc China Energy vuole rilevare una quota del gruppo russo Rosneft. Per ora solo indiscrezioni, ma le trattative sarebbero già iniziate da mesi e seguono l’accordo di cooperazione a largo raggio firmato il 2 agosto con il big russo, accordo che spazia dalle esplorazioni di petrolio e gas ai servizi finanziari. Cefc ha già investito all’estero rilevando per 900 milioni di dollari il 4% di un giacimento offshore della Abu Dhabi National Oil; inoltre ha già siglato accordi per acquistare il 51% di Kmg (divisione della KazMunayGaz) e il 20% della newyorchese Cowen Group (servizi finanziari).

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati - Balduino Ceppetelli  (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]