Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Cina, esplode petroliera “Contiene combustibile più dannoso del greggio”
15/01/2018 - Pubblicato in news internazionali

La petroliera iraniana “Sanchi”, scontratasi lo scorso 6 gennaio nel Mar cinese orientale col mercantile “CF Crystal” di Hong Kong, è affondata. La petroliera trasportava 136mila tonnellate di petrolio ultra-light. Un tipo di combustibile, dicono gli esperti, che in caso di fuoriuscita può risultare ancora più pericoloso del greggio.

Fonte: Il Giornale – Luciano Gulli (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Settimana Ue: il gas nel trilaterale Ue-Russia-Ucraina

Lo stato delle relazioni tra Ue e Russia è il primo punto in programma nella riunione della Commissione per gli Affari Esteri del Parlamento europeo.
[leggi tutto…]

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]

Saipem si aggiudica due contratti per 1,3 miliardi

Saipem si è aggiudicata due contratti Epic assegnati dal cliente Saudi Aramco per un importo totale di 1,3 miliardi di dollari Usa per le attività offshore in Arabia Saudita.
[leggi tutto…]