Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Cina, esplode petroliera “Contiene combustibile più dannoso del greggio”
15/01/2018 - Pubblicato in news internazionali

La petroliera iraniana “Sanchi”, scontratasi lo scorso 6 gennaio nel Mar cinese orientale col mercantile “CF Crystal” di Hong Kong, è affondata. La petroliera trasportava 136mila tonnellate di petrolio ultra-light. Un tipo di combustibile, dicono gli esperti, che in caso di fuoriuscita può risultare ancora più pericoloso del greggio.

Fonte: Il Giornale – Luciano Gulli (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]

Primato mondiale per petrolio e gas

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande produttore di petrolio al mondo, oltre che di gas naturale
[leggi tutto…]

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]