Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Certificati bianchi, Gse: nei primi due mesi titoli raddoppiati
04/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

È ancora molto calda la questione dell'equilibrio del mercato dei Certificati bianchi – e di conseguenza del balzo dei prezzi dei titoli, arrivati di recente a 270 euro. Con una mossa inedita il Gse ha pubblicato ieri i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di efficienza energetica (Tee) riconosciuti nel primo bimestre 2017, sottolineando che sono stati riconosciuti oltre 900mila Certificati bianchi, quasi il doppio rispetto allo scorso periodo dello scorso anno. Un'informazione volta evidentemente a corroborare quanto affermato a più riprese dal Gse, e cioè che il mercato dei Certificati bianchi non è “corto” e che quindi le ragioni dell'aumento dei prezzi vanno cercati altrove. Al 28 febbraio 2017 i procedimenti conclusi con esito positivo sono 1.025, di cui 85 Proposte di Progetto e Programma di Misura (PPPM) e 940 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC). L'esito positivo delle istruttorie ha generato il riconoscimento di 912.859 Tee, quasi il doppio rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (circa 500.000 Tee).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]