Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il Centro Olio Eni di Viggiano può tornare a produrre
14/07/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il Centro Olio Val d’Agri può ripartire. Dopo tre mesi di stop, la Giunta si riunisce per deliberare la riapertura. L’Ispra ha dichiarato che è stata prodotta una relazione istruttoria di verifica di ottemperanza delle prescrizioni propedeutiche. A fermare la produzione nazionale di idrocarburi in Italia, che dipende per oltre il 70% dalla Basilicata la perdita di greggio , è stata la perdita di greggio da uno dei serbatoi di stoccaggio del Cova. Negli scorsi mesi, faldoni di documenti per accertare che la società avesse ottemperato a tutte le prescrizioni di prevenzione e messa in sicurezza di emergenza. Questo stop, insieme alla variabile del prezzo del greggio, avrà ripercussione anche sulla produzione nazionale di greggio e sulle royalty.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Luigia Ierace (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]