Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Centrali nella svolta verde (domani)
11/09/2017 - Pubblicato in news nazionali

Gli obiettivi della Strategia energetica nazionale sono chiari: entro il 2030 uscita dal carbone nel settore elettrico e produzione da fonti rinnovabili pari al 27% dei consumi totali, che vuol dire non solo elettricità, ma anche riscaldamento e trasporto. Al momento la quota rinnovabili sui consumi finali è al 17,5%. Gli obiettivi che l’Italia si è data non sono impossibili, ha già raggiunto il target al 2020. E sul fronte produzione elettrica il fabbisogno soddisfatto da fonti verdi è stato in media pari al 37, 8% del totale, una copertura superiore anche all’obiettivo della politica energetica europea del 20% da raggiungere nel 2020 e del 27% al 2030. Insomma la transizione verso fonti verdi è già iniziata ma la strada è lunga e la Sen assegna al gas un ruolo essenziale nella generazione elettrica e negli altri usi.

Fonte: Corriere della Sera, Economia – Francesca Basso (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]