Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Caso Eni-Saipem, Erdogan avverte “Non dovete superare i limiti”
14/02/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il Ministro degli esteri turco Cavusoglu ha dichiarato: “La sola cosa che i greco-ciprioti possono fare è smetterla con le azioni unilaterali nel Mediterraneo orientale”. Invece di fare un passo indietro, la Turchia alza il tiro. Per ora la diplomazia sembra girare a vuota. Ieri Cavusoglu ha parlato anche con l’Alto Rappresentate per la politica estera dell’Unione Europea, Federica Mogherini, che lo ha invitato ad evitare frizioni con i paesi Ue, specialmente in vista del vertice con le istituzione dell’Unione dl 26 marzo in Bulgaria. Lo stesso invito gli è stato rivolto dal presidente dell’Europarlamento Tajani. Il ministro degli esteri si è difeso: “Molti leader Ue capiscono le ragioni di Ankara e dei turco-ciprioti”.

Fonte: Corriere della Sera, Esteri – Monica Ricci Sargentini (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]