Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Caso Eni-Saipem, Erdogan avverte “Non dovete superare i limiti”
14/02/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il Ministro degli esteri turco Cavusoglu ha dichiarato: “La sola cosa che i greco-ciprioti possono fare è smetterla con le azioni unilaterali nel Mediterraneo orientale”. Invece di fare un passo indietro, la Turchia alza il tiro. Per ora la diplomazia sembra girare a vuota. Ieri Cavusoglu ha parlato anche con l’Alto Rappresentate per la politica estera dell’Unione Europea, Federica Mogherini, che lo ha invitato ad evitare frizioni con i paesi Ue, specialmente in vista del vertice con le istituzione dell’Unione dl 26 marzo in Bulgaria. Lo stesso invito gli è stato rivolto dal presidente dell’Europarlamento Tajani. Il ministro degli esteri si è difeso: “Molti leader Ue capiscono le ragioni di Ankara e dei turco-ciprioti”.

Fonte: Corriere della Sera, Esteri – Monica Ricci Sargentini (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]