Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La carbon tax, scure sulla ripresa petrolifera
27/02/2017 - Pubblicato in news internazionali

Piove sul bagnato per l’industria petrolifera di Singapore, i cui margini sono stati compressi da anni di quotazioni bassissime e stava appena riprendendo fiato. Il ministro delle Finanze ha annunciato la settimana scorsa l’introduzione di una carbon tax sulle emissioni delle decine di raffinerie, off-shore e sulla terraferma, che la città-Stato ospita e l’hanno resa una delle capitali petrolifere del mondo. Molte delle raffinerie sono di proprietà di compagnie occidentali, attirate nel corso degli anni da una politica fiscale straordinariamente conveniente. Il totale della capacità di raffinazione è di 1,5 milioni di barili al giorno: su di essi graverà una tassa fra i 7 e i 15 dollari per tonnellata di “gas-serra” emesso. I costi operativi saliranno fra i 2,5 e i 5 dollari per barile. Il 2017 dovrebbe essere iniziato col piglio giusto, grazie anche a un rialzo dei margini di raffinazione nelle ultime settimane.

Fonte: La Repubblica, Affari e Finanza – Red. (pag 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]