Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Caracas a picco, big oil in allarme
07/06/2018 - Pubblicato in news internazionali

Le compagnie petrolifere estere stanno iniziando a a presentare il conto a Pdvsa, il campione energetico nazionale zavorrato da un debito-monstre e da una produzione al minimo storico. Da almeno due anni, il gruppo venezuelano non sta onorando i pagamenti: adesso, sostengono fonti interne, non potrà nemmeno più garantire le forniture di petrolio destinate ai clienti esteri e sarà costretto a dichiarare lo stato di forza maggiore.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]

Il rischio geopolitico sale, ma il petrolio non corre

Nonostante la costante crescita del rischio geopolitico, il prezzo del barile resta stabile.
[leggi tutto…]

Assomet alla Camera: colmare gap di costo gas per l'industria

Migliorare la regolazione dei transiti gas tra Paesi eliminando le penalizzazioni per l'Italia dovute all'effetto "pancaking" delle tariffe di trasporto; allineare i costi del gas per l'industria italiana a quelli del Nord Europa
[leggi tutto…]