Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bp, sale ancora il conto per Deepwater Horizon
17/01/2018 - Pubblicato in news internazionali

Il contro finale per la tragedia della DeepWater Horizon sarà più salato del previsto per Bp: 65,1 miliardi di dollari tra multe, risarcimenti e spese legali, invece del 61,6 miliardi che la compagnia aveva preventivato. Il colpo di coda del disastro ambientale, il peggiore nella storia degli Usa, è un onere straordinario e imprevisto di 1,7 miliardi di dollari, che il colosso petrolifero britannico dovrà mettere a bilancio nell’ultimo trimestre 2017. Gilvary, chief financial office di Bp, ha dichiarato che l’impatto è gestibile e permette una maggiore visibilità sul futuro, soprattutto ora che il gruppo è in breakeven con il greggio a 50 dollari al barile. Il Brent è da poco risalti a 70 dollari  e secondo gli analisti non scenderà sotto i 60 dollari quest’anno, un netto miglioramento rispetto alla media di 54 dollari al barile del 2017 e di 414 dollari del 2016.

Foonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Nicol Degli Innocenti (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]