Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bp, sale ancora il conto per Deepwater Horizon
17/01/2018 - Pubblicato in news internazionali

Il contro finale per la tragedia della DeepWater Horizon sarà più salato del previsto per Bp: 65,1 miliardi di dollari tra multe, risarcimenti e spese legali, invece del 61,6 miliardi che la compagnia aveva preventivato. Il colpo di coda del disastro ambientale, il peggiore nella storia degli Usa, è un onere straordinario e imprevisto di 1,7 miliardi di dollari, che il colosso petrolifero britannico dovrà mettere a bilancio nell’ultimo trimestre 2017. Gilvary, chief financial office di Bp, ha dichiarato che l’impatto è gestibile e permette una maggiore visibilità sul futuro, soprattutto ora che il gruppo è in breakeven con il greggio a 50 dollari al barile. Il Brent è da poco risalti a 70 dollari  e secondo gli analisti non scenderà sotto i 60 dollari quest’anno, un netto miglioramento rispetto alla media di 54 dollari al barile del 2017 e di 414 dollari del 2016.

Foonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Nicol Degli Innocenti (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]