Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Borsa elettrica, Pun in leggero aumento nel 2015
21/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Ripartono, dal minimo storico del 2014, anche le vendite delle unità di produzione nazionali (+0,6%), e soprattutto quelle nel meridione (+14,0%), nonostante la forte crescita delle importazioni (+7,9%) ai massimi degli ultimi dieci anni. Si arresta, invece, la fase espansiva delle vendite degli impianti da fonti rinnovabili (-11,4%) - principalmente per la debolezza dell'idroelettrico quest'anno - che rilanciano quelle degli impianti a gas (+20,4%). La liquidità del mercato, sostenuta prevalentemente dagli operatori non istituzionali, guadagna quasi 2 punti percentuali sull'anno precedente e si attesta a 67,8%. Il prezzo di acquisto dell'energia nella borsa elettrica (PUN), dopo le flessioni in doppia cifra registrate nei due anni precedenti, si stabilizza a 52,31 €/MWh, pochi centesimi sopra il minimo storico del 2014. 

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]