Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Boom di certificati sulla CO2. Più care le bollette di luce e gas
03/09/2018 - Pubblicato in news nazionali

Il prezzo dei certificati è passato da 14 euro di metà giugno agli oltre 21 della settimana scorsa. Un balzo che potrà riflettersi anche nelle bollette di luce e gas. In molti casi, l’impatto si è già osservato. Come rimarcato dall’Indice costo energia terziario – elettricità della Confcommercio, nel secondo trimestre dell’anno il costo della bolletta energetica per le imprese è salito dell’8,4% rispetto ai tre mesi precedenti. La stessa traiettoria è prevista per il resto dell’anno. Una nota positiva però c’è. Secondo i dati dell’Unione petrolifera, entro il 2030 cambierà lo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili in Italia.

Fonte: La Stampa, Tuttosoldi – Fabrizio Goria (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]