Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A Bonatti maxi-commessa in Egitto
19/07/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Bonatti, general contractor attivo nel settore degli idrocarburi, mette un piede nel progetto, targato Bp, di estrazione gas a ovest del delta del Nilo. Carlo Gavazzi Egitto, “braccio” del gruppo parmense, ha infatti ricevuto da Bechtel, la più grande azienda americana nel campo dell’ingegneria e delle costruzioni edilizie, l’incarico per l’esecuzione di attività elettro-strumentali relative a “West Nile Delta”. La controllata di Bonatti avrà un ruolo chiave nell’area onshore del progetto con l’approvvigionamento dei materiali e delle attrezzature necessarie e con l’esecuzione dei lavori collegati alle installazioni elettriche, strumentali, di telecomunicazione, al tiraggio di cavi e sistemi antincendio.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Celestina Dominelli (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]