Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bollette, 16 miliardi per incentivi e certificati bianchi ma così 22 miliardi di auto in meno sulle strade
06/11/2017 - Pubblicato in news nazionali

Gli italiani hanno dovuto mettere mano al portafoglio e dovranno continuare a farlo ancora per qualche anno. Almeno il 16 per cento della spesa per a bolletta elettrica è destinata a finanziare gli incentivi alle rinnovabili e gli interventi dedicati all’efficienza energetica. In media, le famiglie spendono 165 euro all’anno, cifra destinata a scendere solo a partire dal 2021. Ma in cambio hanno ottenuto di togliere dalle strade l’equivalente di 22 milioni di automobili. Sono dati che si possono leggere su uno studio del Gse ( Gestore Servizi Energetici) disponibile online: per la prima volta vengono messi in fila tutti i numeri sulla spesa sostenuta dagli italiani per favorire la transazione energetica. Tra incentivi alle rinnovabili e certificati bianchi, il Gse ha gestito 16,1 miliardi di euro, il che equivale a un punto percentuale di Pil.

Fonte: La Repubblica, Affari & Finanza – Red (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Di Maio e tariffe gas Austria, interrogazione di Leu e +Europa a Conte

È urgente e fondamentale capire esattamente quale sia la posizione che il Governo italiano intende assumere rispetto al tema costi di importazione del gas naturale da altri paesi dell'Unione europea
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]