Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bollette, 16 miliardi per incentivi e certificati bianchi ma così 22 miliardi di auto in meno sulle strade
06/11/2017 - Pubblicato in news nazionali

Gli italiani hanno dovuto mettere mano al portafoglio e dovranno continuare a farlo ancora per qualche anno. Almeno il 16 per cento della spesa per a bolletta elettrica è destinata a finanziare gli incentivi alle rinnovabili e gli interventi dedicati all’efficienza energetica. In media, le famiglie spendono 165 euro all’anno, cifra destinata a scendere solo a partire dal 2021. Ma in cambio hanno ottenuto di togliere dalle strade l’equivalente di 22 milioni di automobili. Sono dati che si possono leggere su uno studio del Gse ( Gestore Servizi Energetici) disponibile online: per la prima volta vengono messi in fila tutti i numeri sulla spesa sostenuta dagli italiani per favorire la transazione energetica. Tra incentivi alle rinnovabili e certificati bianchi, il Gse ha gestito 16,1 miliardi di euro, il che equivale a un punto percentuale di Pil.

Fonte: La Repubblica, Affari & Finanza – Red (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]