Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Da Big oil a “petrostati”, cresce il problema debiti
31/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

I debiti stanno diventando la preoccupazione numero uno per l’industria petrolifera. Il problema – sia pure con implicazioni di rischio ben diverse – è condiviso da quasi tutti i protagonisti del settore: dai piccoli operatori dello shale oil americano, sempre più spesso insolventi, alle Major, che solo nel primo trimestre di quest’anno hanno aumentato di un terzo la passività, fino ai Petrostati.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 35)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Edison firma accordi per il gasdotto Igb

Prende forma il gasdotto Igb tra Grecia e Bulgaria che verrà realizzato da Edison tramite Igi Poseidon
[leggi tutto…]

Elettrico e gas alleati per decarbonizzare l’Italia in sicurezza

L’obiettivo è la decarbonizzazione dell’economia, per farlo servono a livello globale 3 miliardi di dollari l’anno da qui al 2050.
[leggi tutto…]

Petrolio, prezzi in altalena e consumi in calo nelle grandi economie

Il petrolio è ancora al centro di attenzione sui mercati
[leggi tutto…]