Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La Basilicata come il Kuwait avrà il suo fondo “sovrano”
08/07/2019 - Pubblicato in news nazionali

In Basilicata, l’Eni estrae ormai 85 mila barili al giorno di petrolio e ha in programma di aumentare progressivamente la produzione fino a 104 mila barili nel 2024. Anche la Total sta per iniziare la sua produzione di 50 mila barili e anch’essa è intenzionata a incrementare rapidamente l’estrazione. Motivi per cui la Fondazione Mattei ha realizzato un prestigioso progetto di un Fondo sovrano su scala regionale. I prezzi petroliferi sono soggetti ad oscillazioni e la politica locale in genere aumenta spese e trasferimenti quando la congiuntura è buona, per poi trovarsi a gestire buchi di bilancio nei tempi di crisi. L’importanza del fondo è essenziale dunque per la sostenibilità della finanza pubblica regionale.

Fonte: La Repubblica, A&F – Eugenio Occorsio (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]

Francia, gli oneri sulle bollette crescono dell’11%

Gli oneri per il “servizio pubblico energia” che gravano sulle bollette elettricità e gas dei consumatori francesi ammonteranno nel 2020 a 7.916 milioni di euro (+11% in più rispetto al 2018). E' quanto risulta dal calcolo p
[leggi tutto…]

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]