Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Basilicata, l’Eni fa ripartire il Centro Olio di Viggiano
18/07/2017 - Pubblicato in news nazionali

Ripartono oggi le operazioni di avvio al Centro Olio Val D’Agri. A dare il via libera, dopo tre mesi di stop, al Regione Basilicata, che ha approvato ieri mattina, con delibera di Giunta regionale, il riavvio della produzione di idrocarburi nel giacimento più grande d’Europa su terraferma. Ci vorrà una settimana per andare a regime e produrre circa 80mila barili al giorno. Dopo la perdita di circa 400 tonnellate di greggio da un serbatoio di stoccaggio nel Cova, l’Eni potrà utilizzare solo i due serbatoi di stoccaggio olio dotati di doppio fondo. Il terzo è già completato e in attesa dell’autorizzazione del Mise, mentre l’ultimo sarà pronto a settembre.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Luigia Ierace (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]