Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Audit energetica agli sgoccioli
26/10/2015 - Pubblicato in aspetti tecnici

Le imprese hanno tempo fino al 5 dicembre 2015 per effettuare l’audit: in difetto una multa che può arrivare fono a 40 mila euro. All’avvicinarsi della scadenza il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato una serie di faq per aiutare le imprese ad adempiere nei tempi e modi corretti all’obbligo. Multato fino a 20 mila euro per diagnosi non conformi. Le imprese obbligate che non effettuano la diagnosi energetica sono soggette a una sanzione amministrativa pecuniaria da 4 a 40 mila euro. Non basta realizzare la diagnosi per non rischiare multe, è infatti prevista una multa da 2 a 20 mila euro qualora la diagnosi non sia stata effettuata in conformità alle prescrizioni di cui all’allegato 2 del dlgs. n 102/2014.

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]