Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nell’arbitrato GasTerra sequestrato 1 mld a Eni
21/07/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

L’arbitrato avviato da Eni nei confronti di GasTerra per una revisione del prezzo contrattuale di fornitura del gas nel periodo 2012-2015 si è concluso con un lodo del collegio arbitrale che non accoglie la domanda di Eni di revisione del prezzo, senza tuttavia determinare il nuovo prezzo applicabile al contratto nel periodo di riferimento. GasTerra ritiene che il lodo arbitrale, non accogliendo la domanda di Eni, ripristini l’originario prezzo contrattuale e sulla base di questo ora richiede ad Eni il pagamento di una somma ulteriore. Per parte sua Eni ha spiegato in una nota che, anche sulla base dei pareri dei suoi consulenti esterni, non ritiene corretta tale interpretazione, che pertanto non avrà effetti sui conti semestrali, e ha respinto la richiesta di pagamento di tale conguaglio, richiedendo di intraprendere negoziazioni in buona fede per concordare la portata della revisione prezzo 2012.

Fonte: MF – red. (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]