Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Aramco in Borsa l’Arabia accelera. Vuole cavalcare i prezzi del greggio
13/01/2018 - Pubblicato in news internazionali

Con i prezzi del barile che viaggiano ben oltre i 60 dollari il dossier per la quotazione in Borsa di Aramco, la società petrolifera controllata dal governo dell’Arabia Saudita, primo paese produttore al mondo di oro nero. Nelle ultime settimane il petrolio ha recuperato terreno: il Brent mercoledì scorso ha superato i 70 dollari per la prima volta dal novembre 2014, mentre il Wti americano è andato oltre i 63 dollari. Tanto è bastato ai sauditi per rimettere in moto la gara tra Borse, banche d’affari e consulenti per la “quotazione del secolo”.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]

Gas, ancora fumata nera tra Mosca e Kiev

Ancora un nulla di fatto tra Russia e Ucraina nel nuovo trilaterale con la Ue su un nuovo contratto di transito del gas russo verso l'Europa
[leggi tutto…]

Tariffe gas: Arera incontra i regolatori tedesco e francesce

Il delicato dossier delle tariffe di trasporto gas tedesche e francesi è stato al centro di un incontro svoltosi lunedì tra i regolatori dei due Paesi e l’Arera.
[leggi tutto…]