Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’allarme dell’Aie “Trump e petrolio le vere incognite”
12/12/2016 - Pubblicato in news internazionali

Le due incognite del 2017 saranno Trump e il petrolio. Quest’anno la sorpresa è arrivata dalla volatilità del prezzo del greggio con forti pressioni al rialzo. Il punto più critico per l’Aia sono gli investimenti e i nuovi progetti in quanto, mai nella storia si è verificato un calo della spesa nell’upstream per tre anni di fila. In tema del cambiamento climatico resta in cima alle liste, con l’accordo di Parigi che ha sancito la necessità dell’abbassamento delle emissioni di CO2 ma che ora sembra essere messo in pericolo dal neopresidente Trump. Maggiore elettrificazione, più efficienza e più rinnovabili, questa è la ricetta dall’Aie per il futuro che nel concreto si trasforma in scelte legislative precise: eliminare sussidi alle fonti fossili, come sta cercando di fare l’Europa. L’altra rivoluzione da spingere è l’auto elettrica in quanto anche una maggiore elettrificazione è di aiuto agli obiettivi climatici.

Fonte: La Repubblica – Affari&Finanza – Luca Iezzi (pag. 3)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]