Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L'Algeria vuole rafforzare il legame energetico con la Ue
25/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

L'Algeria intende mantenere e sviluppare la strategia di sviluppo della ricerca e produzione di idrocarburi nonostante il calo dei prezzi del greggio, confermando la propria affidabilità come partner commerciale, anche in circostanze difficili. Lo ha detto il ministro algerino dell'energia, Salah Khebri, in occasione del vertice sull'energia con la Ue svoltosi tra ieri e oggi ad Algeri, cui ha partecipato il commissario Ue per l'azione climatica e l'energia Miguel Arias Cañete. All'incontro hanno partecipato i rappresentanti di 700 aziende di cui circa 200 europee.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]

Snam cerca lo sbarco negli Usa. Nel mirino c’è il gasdotto Rover

Dopo il consolidamento in Europa e l’approdo in Cina, Snam accende un faro sugli USA dove la domanda di gas crescerà al ritmo del 2% annuo da qui al 2030
[leggi tutto…]

Con le navi del metano l’Italia darà più gas

Il gas sarà il combustibile di transizione verso un sistema energetico più pulito e il gas naturale liquefatto (gnl) è destinato a superare le forniture via gasdotto
[leggi tutto…]