Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Con l’aiuto della Polonia il gas Usa sfida la Russia
18/10/2018 - Pubblicato in news nazionali

Trump aveva dichiarato di conquistare l’Europa con il gas americano e, grazie alla Polonia, riuscirà a portare il Gnl statunitense praticamente nel cortile di casa dei russi. La compagnia di Stato polacca PGNiG ha firmato un contratto ventennale per acquistare 2 milioni di tonnellate l’anno di gas liquefatto da Venture Global Lng, società che sta costruendo due nuovi impianti in Lousiana. Varsavia ha strappato condizioni d’acquisto molto favorevoli che le consentono di prendere consegna del gas nel Usa e farne ciò che vuole.  La Polonia ha inoltre giurato che non rinnoverà più il contratto con la russa Gazprom; la Russia, un tempo fornitore unico per la Polonia, è sceso al 74%.

Fonte; Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]