Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Per l’Aie necessari cinque anni per vedere il petrolio a 80$
10/11/2015 - Pubblicato in news internazionali

Resta il fatto che mai negli ultimi tre decenni si erano verificati due anni di calo consecutivo. Questo significa che agli esempi citati di blocco degli investimenti di Shell in Alaska se ne aggiungeranno molti  altri di altre imprese. Si tratta comunque di una fuga a tempo, destinata a finire non appena il mercato ritroverà equilibrio sulla spinta anche di nuovi players. Il più evidente, anche perché lungamente atteso, è l’India, che “si sta muovendo verso il centro dello scenario energetico globale”.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]