Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Aie: dai dazi Usa rischi per il petrolio
16/03/2018 - Pubblicato in news internazionali

Una guerra commerciale scatenata dai dazi Usa rischia di provocare “forti conseguenze” sui mercati petroliferi, avverte l’Agenzia internazionale per l’energia (Aie). Finora la domanda di greggio è molto forte, spiega l’Agenzia, che ha alzato le stime per il 2018, a 99,3 milioni di barili al giorno (+1,5mbg), ma a trainarla contribuisce in gran parte il maggior consumo di gasolio per il trasporto di merci, a sua volta legato all’accelerazione del commercio mondiale,  cresciuto del 4,7% nel 2017, dopo il +2,5% del 2016. Il Fondo  monetario si aspetta tuttora un +4,6% nel 2018. L’Aie prevede che se non cambierà nulla, nemmeno sul fronte Opec, la scorte petrolifere Ocse dopo un modesto aumento nel primo trimestre potrebbero tronare a calare, nonostante un aumento di 1,8 mbg della produzione non Opec nel 2018 (di cui 1,3 mbg negli Usa).

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati – red. (pag. 34)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]