Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap
09/07/2020 - Pubblicato in news nazionali

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania. Venerdì scorso hanno aperto le valvole enormi nel tubo del diametro di 98 centimetri e il gas dalla Grecia si è spinto attraverso l’Albania fino a Fier, sulla spiaggia che si affaccia sull’Adriatico di fronte al Salento. Adesso il metano è fermo nella tubazione sulla spiaggia albanese a 98 chilometri dalla spiaggia di contrada San Basilio, frazione San Foca, comune di Melendugno, provincia di Lecce. A ferragosto il metano scorrerà dentro la tubatura sotto l’Adriatico fino a entrare in Italia. Verranno condotti i collaudi, poi quando anche Snam darà il via libera, allora il metano lungo il tubo si spingerà fino ad arrivare a Mesagne, alle porte di Brindisi, per entrare nella rete nazionale. Nuove prove, nuove tarature. Poi l’esercizio commerciale comincerà a ottobre.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Jacopo Giliberto (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]