Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Addio carbone, conto alla rovescia
01/10/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il mercato dei crediti di carbonio europei, l’Ets (Emission Trading Scheme), si è riscattato dopo anni di calma piatta, anticipando gli effetti dell’avvio della riforma varata dal Parlamento europeo, con l’obiettivo di ripristinare il corretto funzionamento del sistema, per premiare le fonti più pulite e rendere meno competitivi i combustibili fossili, a partire dal carbone che produce le emissioni più elevate. Dal primo gennaio 2019, infatti entrerà in vigore a pieno regime il meccanismo della Market Stability Reserve, che ogni anno ritirerà dal mercato il 24% dei crediti di carboni inutilizzati, dirottandoli nella riserva, in modo da riequilibrare il rapporto tra domanda e offerta.

Fonte: Corriere della Sera, L’Economia – Elena Comelli (pag. 51)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]

Non solo rinnovabili. La lezione da imparare per ripartire “verdi”

“E’ presto per calcolare gli impatti a lungo termine, ma l’industria dell’energia che uscirà da questa crisi sarà molto diversa da quella che conoscevamo”
[leggi tutto…]