Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Accise sull'energia, febbraio in aumento del 4,5%
09/04/2019 - Pubblicato in news nazionali

Anche in febbraio il bilancio delle entrate tributarie dell'energia è risultato positivo. Dalle accise sull'energia sono arrivati 2 miliardi 646 milioni, in aumento di 115 milioni, ovvero il 4,5% in più rispetto ai 2 miliardi 530 milioni dello stesso mese 2018. In gennaio il gettito è stato così ripartito: quello da accise sugli oli minerali è aumentato di 79 milioni (+4%) a 2 miliardi 41 milioni; quello sui gas incondensabili di 14 milioni (+23%) a 75 milioni; quello sull'elettricità è salito di 1 milione (+0,5%) a 214 milioni; quello sul gas naturale per combustione a 293 milioni (+8,1%) e quello sui lubrificanti e sui bitumi è sceso a a 22 milioni. Sul totale delle accise sull'energia incassate dallo Stato in gennaio quelle sugli oli minerali hanno pesato per il 77,16% (contro il peso del 77,55% di febbraio 2018). Nel primo bimestre di quest'anno, rispetto allo stesso periodo del 2018, le entrate sono aumentate del 3,8%, cioè 155 milioni, a 4 miliardi 261 milioni, con le accise sugli oli minerali che pesano per il 73,27% sul totale.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]