Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A2a, c’è spazio per crescere secondo Banca Imi
27/11/2017 - Pubblicato in news nazionali

Nella giornata di venerdì, Banca Imi ha alzato il rating su A2A da “hold” a “add”, con prezzo obiettivo che passa da 1,55 a 1,73 euro, a indicare un potenziale di rialzo superiore al 10%. Gli analisti citano la “maggior visibilità sul 2018” e ritengono che l’m&a che si prospetta nel settore sia un “catalizzatore positivo”. Le stime di utile per azione vengono migliorate del 12-17% per il periodo 2018-2021. Gli analisti hanno accolto positivamente i dati dei primi nove mesi, che si sono chiusi con ricavi in crescita del 22,4% a 4,26 miliardi di euro, il margine operativo lordo in progresso dell’1,8% a 888 miliardi di euro e l’utile in calo del 30% a 226 milioni.

Fonte: La Repubblica, Affari e finanza – l.d.o (pag. 20)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]